Turchia, fallito golpe. Ma prima di parlare…

234044507-b787f7c1-d744-484e-84ff-8b374738e597In Turchia, è fallito il colpo di Stato.
E quindi? E’ Bene? E’ Male? Che succederà?
E chi lo sa!

Aspetterò oggi, quanto meno per vedere i commenti di tutta quella pletora di esperti in relazioni internazionali, di sofisti delle dinamiche del medio oriente, di profondi conoscitori dell’area compresa fra il Bosforo e il Nagorno Karabakh (dei locali Salgari, nati e vissuti tra Viterbo-Bagnaia).
Aspetterò poi tutte quelle discussioni accese di eminenti islamisti, capitalisti, financo colonialisiti, e poi comunisti, fascisti e cattolici osservanti.
Il tutto condito da analfabeti funzionali.

Le aspetto. Continua a leggere

non può essere un buongiorno…

Schermata 2016-07-15 alle 06.27.23

Sono le 5 di mattina, sto guardando immagini d’orrore, ancora una volta che arrivano da Nizza. Non trovo più termini per definire cosa siamo diventati.
Tutti, nessuno escluso, perché le radici dell’odio sono ovunque.
Ripensavo a ieri. Avevo scritto una storia, la solita storiella dei due vecchietti viterbesi che si incontrano, relativamente sullo scontro dei treni in puglia e la morte di provenzano.

L’avevo scritta pesante, c’ero andato giù duro, specie nell’ultima parte. Il concetto che volevo far passare era proprio questo. La pietà, e la colpa dentro di noi.. La metto qui sotto, ho aggiunto la fine. Per chi vorrà leggerla, sono i soliti due, di fronte alla disperazione. Continua a leggere