E’ questo un paese “civile”?

Come può essere definito civile un paese dove lo stato ti chiede soldi in anticipo su possibili guadagni e ti paga in ritardo quello che invece hai già prodotto?
Come può essere definito civile un paese dove se esci da casa tua qualcuno entra al tuo posto e non si può più far nulla?
Come si può definire civile un paese dove le leggi le fanno dei collusi, dei maiali, dei corrotti, dei malfattori, dove si fanno progetti da fantascienza per miliardi di euro e al contempo non si riesce nemmeno a mantenere l’ordinario?
Come si può definire civile un posto dove se malauguratamente hai a che fare con sanità e giustizia come primo risultato hai dei travasi di bile? dove per ottenere quello che ti spetta di diritto devi oliare, devi ungere, devi chiedere, devi conoscere?
Come si può definire civile un paese dove non ci sono soldi per i servizi essenziali ma esistono, sempre, per pagare 10 mila fannulloni a suon di consulenze, di liquidazioni e di pensioni?
Come si può definire civile un paese dove, per accertare delle responsabilità, devi aspettare una generazione, dove i giovani buoni non hanno futuro e scappano all’estero e quelli da proscrivere vessano i vecchi nelle periferie.

Questo non è un paese civile. Questo è un paese in declino senza idee e senza palle e la colpa è solo NOSTRA!6a00d8341c684553ef015390afa3ae970b-800wi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...